Nascondere Window 7


Sistema utilizzato Windows 7 pro SP1 ma la guida dovrebbe senza problemi su tutte le versioni di Win


I programmi che occorrono sono questi

Resource Hacker
Logon Screen
Win7Boot
Take Ownership
Cursore

Potete mettere tutto sul desktop

1 ) clicchiamo sul file Add_Take_Ownership_to_context_menu.reg è una scorciatoia da menù per avere i permessi su i file, infatti adesso se andate su un file o cartella tasto destro del mouse e vedete che nel menù a tendina avete la dicitura Take Ownership.

2 ) Installate Resource Hacker dopo l’installazione click destro sull’exe proprietĂ  – compatibilitĂ  e spuntate la casella ESEGUI QUESTO PROGRAMMA COME AMMINISTRATORE.

3 ) Fate una copia dei seguenti file e metteteli sul desktop, mi raccomando quando andate nella cartella sul file click destro e fate Take Ownership successivamente copiate il file sul desktop ed anche sulla copia click destro e fate Take Ownership
Questi sono i percorsi ed i file che ci servono:

C:\Windows\System32\imageres.dll
C:\Windows\System32\it-IT\winlogon.exe.mui
C:\Windows\Branding\Basebrd\basebrd.dll
C:\Windows\System32\it-IT\wininit.exe.mui

Rimuovere la scritta Windows 7 Professional

4) Lanciate Resource Hacker poi andate su File Apri e cercate il file basebrd.dll che avete messo sul desktop, a sinistra andate su BITMAP e cancellate tutti i file all’interno, in breve andate su un file tasto destro e fate elimina, dopo andate su file e salvate sul desktop, Resource Hacker salverĂ  il file attuale sul desktop e rinominerĂ  quello originale aggiungendo di fatto la scritta original.
Tutorial in inglese

Rimuovere la scritta WINDOWS che compare prima del desktop

5) Stessa procedura solo che questa volta apriamo il file winlogon.exe.mui andiamo a sinistra su STRING TABLE e modifichiamo o cancelliamo le voci nei file 63 e 64 Al posto di Windows scrivete ciò che volete e salvate il file.
Tutorial in inglese

Rimuovere il cerchio celeste che compare in fase di caricamento

6)Stessa procedura ma apriamo il file imageres.dll a sinistra sulla cartella PNG io ho eliminato tutto, dopo salvate il file.

Rimovere o modificare la scritta ARRESTO DEL SISTEMA IN CORSO

7) Stessa procedura ma apriamo il file wininit.exe.mui a sinistra andiamo su STRING TABLE cartella 63 e cancellate o modificate a vostro piacere la scritta Arresto del sistema in corso… salvate il tutto.

8 ) Ora se avete fatto tutto con i permessi non dovreste avere problemi a rimettere i file modificati al loro posto quindi prendete i file modificati sul desktop e copiateli nelle proprie directory sostituendo a quelli esistenti quando viene richiesto, e conservatevi quelli originali sul desktop se avete voglia di ritornare come prima :)

9 ) Adesso andiamo su start e digitiamo CMD andiamo sul file visualizzato in alto tasto destro e apriamo come amministratore, digitiamo mcbuilder e diamo invio aspettiamo che esca la nuova stringa adesso possiamo chiudere e riavviare il Pc per fare in modo che le prime modifiche abbiano effetto.

Personalizzare l’avvio Boot di windows usando Win7Boot

10) Lanciare il programma Win7Boot

Per creare una schermata di avvio personalizzata per Windows 7 cambiando solo l’immagine centrale e le scritte presenti in essa, bisogna impostare la voce Immagine statica dal menu a tendina Animazione (in alto a sinistra) e seleziona l’immagine da visualizzare al centro della schermata.

Cliccando nel campo di testo in cui c’è scritto © Microsoft Corporation si può personalizzare la scritta posizionata in basso nella schermata di accesso. Mentre selezionando la scheda Messaggio 2 (in basso a sinistra) si può cambiare anche la scritta posizionata più in alto (Starting Windows).

E’ possibile modificare le dimensioni e i colori del testo, usando i campi Colore font e Dimensione font.

Cliccando sul rettangolo nero collocato accanto alla voce Sfondo (in alto a sinistra) si può utilizzare una foto al posto del colore uniforme e delle scritte, selezionando la voce Completo dal menu a tendina Metodo e cliccando sul pulsante Selezionare immagine di sfondo.

E’ possibile anche personalizzare la schermata di Resume di Windows dopo l’ibernazione (quella con la scritta Ripresa dell’esecuzione di Windows in corso), cliccando sulla scheda Resume di Windows collocata in alto a sinistra e seguendo la stessa procedura vista per la schermata di avvio. Per visualizzare un’anteprima a tutto schermo delle schermate personalizzate clicca sul pulsante Schermo (in basso a destra), mentre per usare un’animazione anzichĂ© un’immagine statica al centro della schermata (devi creare una cartella con 105 immagini in sequenza) seleziona la voce Animazione dal menu Animazione

Cliccando sul pulsante Apply si applicano le modifiche.

Modifichiamo lo sfondo di accesso a windows

(sarebbe l’ultima schermata che appare prima di caricare il desktop)

Qui trovate una guida con vari metodi. Io personalmente ho usato il terzo cioè manualmente: http://www.sevenforums.com/tutorials/53 … hange.html oppure usate Logon Screen presente nei file scaricati.

Nascondiamo il cursore del mouse

12) Prendete il file BlackDOT.cur e copiatelo in C:\Windows\Cursors apriamo il registro di sistema, quindi start – esegui e digitiamo regedit andiamo in HKEY_USERS\.DEFAULT\Control Panel\Cursors a destra tutte le righe che contengono l’estensione finale .cur devono essere rinominate con il nome del file cursore che abbiamo messo noi, quindi vi posizionate sopra click destro modifica e cambiate solo la parte finale, esempio
C:\Windows\cursors\aero_arrow.cur diventerĂ  C:\Windows\cursors\BlackDOT.cur

Finito questo andate nel pannello di controllo su mouse e poi su opzione puntatore e selezionate la casella MOSTRA POSIZIONE DEL PUNATORE QUANDO SI PREME CTRL (tutto questo perché il puntatore adesso è un piccolo pixel nero quasi invisibile quindi per vedere dove si trova bisogna cliccare CTRL)

Ora fatto questo se ogni tanto avete voglia di smanettare e quindi tornare a windows potrebbe essere meglio avere il normale puntatore quindi stando sempre nelle impostazioni del mouse andiamo su PUNTATORI scegliete una qualsiasi selezione e cambiate i puntatori click sinistro due volte su uno e cambiatelo scegliendo il nostro puntatore invisibile BlackDOT.cur fate questo per i vari puntatori della selezione che avete scelto, dopo salvate con nome INVISIBILE.
Questo perché se tornate a windows scegliete la classica selezione e vedrete i classici puntatori, quando avrete finito vi basta scegliere la vostra selezione personalizzata (INVISIBILE) e siete pronti per ritornare al frontend riavviando il pc.

Lanciare il Frontend al posto di Explorer

13) Apriamo il registro di sistema e andiamo in HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon portiamoci a destra e creiamo una nuova stringa, quindi tasto destro nuovo – valore stringa e la chiamiamo Shell adesso doppio click sinistro ed inseriamo il percorso dell’eseguibile del frontend chiudiamo tutto e riavviamo ;)

Nel caso vogliate tornare a windows solo usando la tastiera basta fare CTRL+ALT+CANC con le frecce scendete su avvia gestione attività e date invio. Premete F10 per spostarvi sul menĂą File – freccia giĂą  su nuova attivitĂ  – esegui,  invio, scrivete explorer.exe date invio.

Ecco un video di come si presenterĂ  l’avvio una volta eseguite tutte le operazioni:

 

Guida by dungeonmaster